foto spalle

Me ne vado, ti lascio nella sera

che, benché triste, così dolce scende

per noi viventi…

in questo vuoto della storia, in questa

ronzante pausa in cui la vita tace..

 

quando qua

nel mondo, qualcosa crolla, e si trascina

nella penombra, rientrando

in vuote piazze..

 

Ma io, con il cuore cosciente

di chi soltanto nella storia ha vita,

potrò mai più con pura passione operare,

se so che la nostra storia è finita?

 

 

(versi stralciati da “Me ne vado” di P.P.Pasolini)

38 Commenti a “SCUSATE LE SPALLE…. (firmato: Francesca).”

  1. Nembo scrive:

    A Franco -MO- Grazie del tuo suggerimento e, ricordo sempre ad Admin che si sente in alto ocio…che chi sta in alto la caduta è molto più facile che faccia male!Perpetuo Vincit, qui Utitur Clemetia.

  2. Giulio Salvatori scrive:

    Non aggiungo nulla a tutto quello che ho/abbiamo scritto. Vi ringrazio degli Auguri

  3. mario33.co scrive:

    Il Nulla (das Nichts) è il “non luogo” per eccellenza. Un luogo che è quasi un personaggio: entità fluida in espansione e movimento, avanza inesorabile ed inghiotte porzioni sempre maggiori di Fantasia
    Chi si avvicina ai suoi confini (del nulla), sente la spinta irrefrenabile a buttarvisi dentro e solo con un grande sforzo di volontà ci si può allontanare; molti esseri viventi vi si precipitano dentro volontariamente, spinti dalla propria mancanza di speranza.
    l Nulla è effetto e concausa della passività: quando si guarda al suo interno si prova una terribile sensazione di svuotamento e di attrazione verso di esso. Gli abitanti di Fantàsia che entrano nel Nulla passano nel mondo degli Uomini, ma solo sotto forma di menzogne.

    DA: WIKIPEDIA. Nel regno immaginario di Fantàsia, descritto da Ende nel romanzo : “LA STORIA INFINITA”

  4. franco scrive:

    Nembo un anagramma di admin è : diman …”diman tristezza e noia recheran l’ore …” come dice il grande Loepardi . Da “Admin” non può venire che tristezza e noia …quindi non pensare ad indirizzi che non ci sono. Forse stiamo vivendo su di una nuvola o su di un acquitrino …ma abbiamo le ali o le solide basi per non sprofondare nell’acqua…quindi non pensarci troppo …i vari “admin” sono contenti che tu ti arrovelli ,perchè vivono male e vorrebbero far vivere male anche te…ignora …fa finta che oltre a noi nulla esista…e se dal nulla poi uscisse qualche fuoco fatuo…lo vedremo… e solo allora valuteremo.

  5. franco scrive:

    Giulio sei diventato finalmente maggiorenne?
    Un compleanno importante ,auguri a te e al tuo sax.

  6. francesca (franci) scrive:

    Tanti Auguri di Buon Compleanno a Giulio!!
    Bravissima Lucia che hai postato il video di “Without you” suonata dal nostro Maestro di sax, Giulio Salvatori!!!☺

  7. Nembo scrive:

    Ricordo al Sig. Admin (Se legge il Post)o chi per esso/a che sono sempre in attesa dell’Indirizzo di Eldy (Vicenza)per l’invito fatto dallo stesso/a su questo Blog alcune settimane or sono!Nella vita ci vuole coraggio anche per queste cose, le parole (Inviti) sono belle da leggere, ma non cmbiano lo stato delle cose se poi non si mettono in pratica.

  8. Nembo scrive:

    09 Maggio, giorno della memoria ( Legge 04 Maggio 2007 n°56)dedicato alle vittime del terrorismo interno e internazionale,e delle stragi di tale matrice. Ricordiamo anche il giorno 09 Maggio 1978 che veniva ritrovato il corpo di Aldo Moro. Un pensiero a tutte le vittime uccise per mano di gente senza scrupoli per non dire altro. La verità per queste uccisioni sono sempre rimandate o insabbiate uccidendo tutti ancora un’altra volta. Un Saluto

  9. franco scrive:

    9 maggio 2016 …oggi vorrei mettere qualche strip che da anni posto in facebook , sono i colloqui minimali e un pò anglosassoni tra un nipote di 12/13 anni ed un nonno dall’età indefinita:

    – Nonno hanno abolito la banconota da 500 euro !
    – Per fortuna …se capitava in mano ad un povero pensionato la metteva subito in quadro rischiando di morire di fame.
    *

    – Nonno …sei petaloso, dondoloso , balloso , piccinoso e polpettoso.
    – Dovresti portare più rispetto a tuo nonno.
    – Ma sono i nuovi neologismi …tutti positivi…mi sa che sei un pò indietro.
    – Ho capito..sono vecchioso !
    *

    _ Nonno l’Italia è in fondo alla classifica delle Nazioni corrotte …è al 61° posto.
    – Bè…se non altro abbiamo un bello spezio di recupero !
    *

    -Nonno è uscito il nuovo film di Star Wars…”E la forza sia con te !”
    – Ehehehehe …con qualche ricostituente…forse !
    *

    – Nonno i Grandi della terra si sono riuniti e hanno stabilito che la cosa più urgente è il riscaldamento globale.
    – Credo che ci stiano già pensando fattivamente …dato che hanno aumentato sensibilmente la produzione dei ghiaccioli alla menta, che sono quelli che dissetano di più.

    Normalmente sono strip a fondo politico…che qui ovviamente non posso mettere…da domani commentino…scusate.

  10. mario33.co scrive:

    Chi tiene il piede in due scarpe prima o poi camminerà a piedi nudi.(Giacomo Colosio)

    Non riesco a capire la funzione, la “piega” l’utilità, che, ha preso il blog, Incontriamoci. Mi permetterei di titolarlo: “ne carne ne pesce.” Un blog, “anarchico” senza… Paternità, senza… Maternità, dove … Si inseriscono , si postano non commenti, ma… Piccoli trafiletti su … ricorrenze ,su avvenimenti, sociali, politici, mondani. Un “libro” dove… Come su un muro di una prigione, o un libro di una mostra d’arte, ogni “visitatore” (passando), lascia la sua impronta epistolare. Mi domando perche lo fa???? Per scrivere,e “imporre,” mostrare, la sua presenza??? Per partecipazione, per solidarietà??? Perche gli manca una pagina dove gli permetta di soddisfare il desiderio un po’ “morboso” di comunicare???? Una pagina(blog) aperto a tutti. Da una parte … Interessante, “democratico,” Nuovo,diverso, innovativo!!! Dove manca:Il ” Leitmotiv.” Va … Bene, accontentiamo di … tutto ciò, in attesa che venga il “messia”. in attesa che… Il nulla… Si muova.

  11. lucia1.tr scrive:

    Buongiorno agli amici d’Incontriamoci, oggi è d’obbligo fare gli auguri di Buon Compleanno al nostro amico Giulio Salvatori,ho pensato di farglieli in musica…..
    https://youtu.be/dUuQTa3TQsw

  12. albamorsilli scrive:

    Un padre può voltare le spalle a suo figlio, fratelli e sorelle possono diventare nemici inveterati, i mariti possono abbandonare le loro mogli, le mogli i loro mariti. Ma l’amore di una madre dura per sempre.” (Washington Irving)
    tanti auguri mamme

  13. franco scrive:

    Grazie Francesca dell’apprezzamento , ma non sono un grande, sono solo un entusiasta e un amico, che vede con soddisfazione riaccendersi i cuori.
    Oggi anche io dedico il pensiero alla mia mamma , morta nel 2008 a 94 anni. Ho passato con lei i primi sette anni della mia vita perchè mio padre, ufficiale dell’esercito italiano , è stato due anni in Africa , due anni in Jugoslavia e tre anni in un lagher nazista in Germania.
    Grazie mamma per l’affetto, l’esempio e la dedizione.

  14. Nembo scrive:

    Francesca condivido il tuo pensiero per una mammma che non c’è più. Si perde la loro presenza, la loro voce, le loro raccomandazioni giornaliere anche se per me erano solo al tel. e a gettoni,ma ciò che abbiamo imparato da loro e di quello che ci hanno insegnato e lasciato è sempre nei nostri cuori. Ciao Mamma TVB e mi manca pronunciare questa parola.

  15. francesca (franci) scrive:

    Ma il mio pensiero più dolce va alla mia mamma che non c’è più. E più i mesi passano, più sento la sua mancanza.
    Le raccomandazioni, quelle che più mi infastidivano.
    E le parole non dette. Per la fretta, per immaturità.
    Ma non è così. Un giorno, ecco…non c’è più.
    Una carezza sull’anima, una spremuta di dolore, scivola e graffia…il cuore.

    AUGURI MAMMA, OVUNQUE TU SIA!!

  16. edis.maria scrive:

    Nembo, tu sei sempre attento a ricordarci le date importanti della nostra Storia comune. Oggi la CRI che soccorre sempre e ovunque coloro che ne hanno bisogno!

  17. edis.maria scrive:

    Tanti auguri a tutte le mamme!Io sono bisnonna di un pupetto delizioso , Daniele! Posso considerarmi tre volte mamma??? Ciao

  18. lucia1.tr scrive:

    Auguri a tutte le giovani mamme che vivono la loro maternità come un punto di partenza, alle mamme meno giovani che continuano la loro missione d’amore nel dono di sè ai figli e ai nipotini. Auguri anche alle mamme che sono volate in cielo, perché la Mamma è un dolce pensiero che ci segue per tutta la vita e anche quando non c’è più, resta per noi un punto di riferimento e in questo vive per sempre.

  19. francesca scrive:

    Non sei affatto uno sciocco, Franco. Sei un Grande! Hai tutto il mio apprezzamento e i miei ringraziamenti, Ringraziamenti che estendo a tutti quelli che continuano a commentare. Umilmente vi porgo il mio affettuoso abbraccio.

  20. franco scrive:

    8 maggio 2016 Festa della mamma …quindi nessun commentino.

    P.S. Non vorrei essere l’unico a tener in vita questo blog con la caparbietà dello sciocco. Spero che altri possano seguire l’esempio…da lunedì continuo !!!

  21. paul candiago scrive:

    Signor Nembo veda se quanto scrivo e’ condiviso. Nel Friuli ci fu un terremoto e con la buona volonta’ della gente e cooperazione di enti si ricostrui’ quanto era stato devastato dalle onde sismiche. Successe lo stesso all’Aquila e la gente si disse aspettiamo che lo “Stato” ricostruisca ed intanto noi facciamo i “piagnistei” Alla fine chi fu piu’ saggio e piu’ vero con se stesso e come societa’ onesta nel pensare come superare le difficolta’ create dai terremoti? Cordiali saluti, Paul

  22. Nembo scrive:

    Grazie Edis delle belle parole che hai scritto nel Post, speriamo che queste disgrazie non succedano più, ma che sia da esempio per tutti quello che i Friulani hanno saputo fare in pochi anni. Era doveroso ricordare questa tragedia anche se sono passati 40anni, ma ricordo ancora tutto quello che si era presentato davanti ai miei occhi.Un Saluto

  23. franco scrive:

    Commentino del 7 maggio 2016

    E DOPO CAROSELLO TUTTI A NANNA !

    Vi ricordate che cosa dicevamo negli anni 60/70 ai nostri figli ? Ora la pubblicità o la reclam che dir si voglia , ci subissa in ogni istante …nei cartelloni stradali, nei mille fogli che invadono le cassette della posta …in internet e nella TV!
    Non c’è programma che non ci imponga quarti d’ora di spot spesso demenziali … come rimpiango Topo Gigio, Vianello e la Mondaini, Calindri …quelli erano siparietti piacevoli. La pioggia di messaggi è incessante , si zippa con il telecomando continuamente …e trovi sempre pubblicità ,anche dove non dovrebbe esserci perchè paghi un canone.
    Ti viene anche il nervoso perchè ti fanno vedere un mondo ben lontano dalla realtà , dove basta uno schampo per avere capelli da sogno (anche se sei pelato !).
    Con la miseria che c’è in giro, sembrano delle prese per i fondelli.
    Qui in Eldy non l’abbiamo ancora , ma chissà non è detto che domani ci potremo trovare la pubblicità di pannoloni, di adesivo per le dentiere e di coadiuvanti per la prostata.

  24. edis.maria scrive:

    Membo, ci hai ricordato la grande disgrazia del terremoto che ha colpito il Friuli nel 1976, una delle regioni più belle e laboriose d’Italia! I suoi abitanti seppero unirsi , non solo ” piangere”,ma lavorare e ricostruire! Prendiamo esempio in ogni momento di bisogno,e aiutiamoci a vicenda! Non tutti gli italiani hanno questa forza! Non so se potevo commentare a sinistra , ad una questione posta a destra!Temevo che sul rullo le tue deduzioni andassero perse! Ciao a tutti!!

  25. franco scrive:

    Commentino del 6 maggio 2016

    UN AMICO E’MEGLIO DI UN ANTIDOLORIFICO

    E’ stato dimostrato che più amici hai e più resisti agli stimoli dolorosi.
    L’amicizia sviluppa endorfina , che è uno splendido anestetico naturale.
    Le interazioni sociali , anche virtuali, generano emozioni positive , perché anche solo le parole scritte , possono creare empatia, condividendo un certo modo di esprimersi e comunicando concetti ideali ,sociali e politici.
    E’ possibile ravvisare nell’altro delle affinità elettive , che vanno oltre alla sola conoscenza epidermica. Spesso il sistema endorfinico può danneggiarsi e portare a disagi psicologici come la depressione, se non si riescono ad instaurare rapporti sociali anche semplici.
    Quindi ben venga l’amicizia … anche virtuale, pertanto un cucchiaino di Eldy, la mattina , al pomeriggio e alla sera …è un toccasana !

  26. edis.maria scrive:

    Ricordo che tanti anni fa queste vendite ” porta a porta” erano consuete e gli acquisti avvenivamo normalmente. Anche io ho letto che si vorrebbero ripristinare, ma subito mi sono detta: e chi apre a degli sconosciuti anche se l’acquisto fosse conveniente”? Nessuno! io non apro , se sono sola, neanche ad un poliziotto!!!! Ciao a tutti

  27. franco scrive:

    Intanto scusate i primi due commentini hanno erroneamente la data di aprile…siamo in maggio lo so , compatitemi sono anziano.
    Paul le 11,11 di sera sono le 23,11 …scherzo ovviamente.

  28. franco scrive:

    Commentino del 5 maggio 2016

    IL PIEDE IN MEZZO ALLA PORTA

    In un ‘epoca di vendite via internet di tutti i tipi, di ipermercati, di supermercati, di 2×1 ,di bollini con premi , vi sareste mai immaginati l’incremento del vecchio venditore porta porta ?
    La sua esistenza si pensava relegata ad una figura preistorica degli anni 50/60 ,quando tutti i sistemi di vendita citati non c’erano, invece…senti…senti, vi è un incremento delle vendite entro le mura domestiche del 7,5 % , questo grazie ad un esercito di ben 153.000 venditori. Fanno da padrone quattro aziende,che non cito per correttezza e che vendono prodotti di cosmesi, per la casa e aspirapolvere, con un fatturato di ben 1,6 miliardi di euro.
    Sembra che questo accada per la qualità dei prodotti e per una certa fideizzazione (indotta !?!?). Forse le schiere di questo esercito si sono ingrossate per la difficoltà di trovare un lavoro alternativo e più stabile…attenti comunque alle truffe …noi anziani siamo la preda più ambita.

  29. franco scrive:

    Commentino del 4 aprile 2016

    CAMPIAMO MENO !

    Stando ai dati forniti, l’aspettativa di vita è in controtendenza ,cioè campiamo qualcosina di meno e le cause potrebbero essere:
    LA PREVENZIONE : tempi lungi per gli esami medici -costo elevato dei tiket – calo notevole delle vaccinazioni.
    L’ALIMENTAZIONE : nella terra della dieta mediterranea sembra che si mangi in maniera non idonea ,infatti le persone sovrappeso sono passate dal 34 al 37% e le obese dall’8 al 10 % (47% è veramente tanto !).
    Infine contribuiscono a diminuire la vita: l’aumento dell’inquinamento nell’aria e nei cibi e lo stres.
    Iconsigli : mangiare poco ,spesso, di tutto e a km 0 – vaccinarsi – effettuare possibilmente una cosciente prevenzione – non lasciarsi coinvolgere più di tanto dalle sollecitazioni della vita …e ovviamente venire in Eldy !

  30. paul candiago scrive:

    Gentili Signori: Me ne vado!. No,tu no!. Qui comando io! Beh!anche se ho cominciato a scrivere con allegorie credetemi non so ancora cosa sto scrivendo: salute!

    Ho letto i commenti pensando mi facessero luce alle 11.11 “in punto della sera”‘ ma non e’ stato il caso.
    Se vi va ditemi se sono storie di pettegolezzi,frizioni di personalita’ e suoi diversi culti o e uno scrive che cela una comunicazione semicodificata del 15-18 fra diversi livelli di comando “militare” allora lasciate perdere. Se per caso dico una cosa giusta vi auguro di livellare le vostre differenze. Salute, Paul

    Un proverbio spagnolo: E’ meglio avere un amico/a al fianco che un nemico morto sul campo di battaglia.

  31. edis.maria scrive:

    Franco,ti sei espresso ” forte e chiaro”!Buona serata a tutti.

  32. franco scrive:

    Perchè non se ne accorta ? Ma certo che La provoco e tutti i giorni, come le ho detto, metterò un commentino ,che se non posterà …si saprà che non lo ha postato….chiaro no ? E’ un modo per tenere questa grande Francesca sul filo , non farla addarmentare ….non abbiamo bisogno della “bella addormentata di Asti” …ma della nostra Franci di sempre.

  33. francesca scrive:

    Franco da Modena, lei mi provoca…!!!

  34. edis.maria scrive:

    Sogno o son desta???Cosa credi che non ti riconosciamo se ti fai vedere solo di spalle?????aahhaahahhh!Volevo scrivere un ‘altra parola, ma sono ….. educata!ahhaaahhh!Franci, respira aria marina che ristora sempre! Un abbraccio.

  35. gianna scrive:

    Vero francesca, devi essere giudicata per quello che sei stata e che affonti ancora, anche se sei girata di spalle, certo la storia mai finira’ sei libera di proseguire, noi ti leggeremo con piacere come tutti , le porte saranno sempre aperte. perche’ dovrebbero chiudersi ci porterai nuove novita’ comunicazione e poi il tuo saluto che sara’ prezioso come sempre. Un saluto kisss

  36. franco scrive:

    Commentino del 3 aprile 2016 (bella data per iniziare !)

    DIVORZIO BREVE …CHE BELLEZZA !

    Non ci credevo quando l’ho letto , ma il “divorzio breve” piace soprattutto agli over 65 . Spesso sono coppie separate da tempo che prendono l’occasione di questa semplificazione per definire la loro posizione civile.
    La presidente dell’AMI (associazione avvocati matrimonialisti ) dice ” gli over 65 vogliono vivere la loro vita , molti, anche oltre i 70 o 75 anni , divorziano per cercare nuovi amori , spesso all’estero, o per rifarsi una vita con la badante”.
    Personalmente allaccio la cosa con il notevole incremento dei casi di alzheimer.
    Una bella fuga d’amore con una importante riserva di pannoloni , è una cosa meravigliosa !!!!

  37. franco scrive:

    Primo… ho già fatto commmenti in altra sede per l’ottima fattura dei jeans…secondo… anche Pasolini in fondo ha messo un bel punto interrogativo . Infatti non lo sai, la storia non è finita, quindi tu puoi continuare ad operare con pura passione e ogni giorno metterò un commento fino all’esaurimento o mio o tuo. Sarà dura inventarsi una storia diversa , ma anche questa chissà , può essere comunicazione .

  38. Nembo scrive:

    Versi belli, ma tristi…Credo che ognuno di noi…debba essere giudicato per ciò che ha fatto. Contano le azioni non le parole.(G. Falcone) Un Saluto Francesca

Scrivi un commento